Il flop di Bersani

Aliencat_Flop_Italia

 

In alto mare, in mezzo alla burrasca, senza una bussola, la zattera Italia sprofonda sempre più giù, fino a  inabissarsi nell’oceano gelido di una recessione che ci terrà compagnia ancora per tutto il 2013, molto più a lungo che in altri paesi europei, almeno stando alle ultime previsione economiche.

Te la do o non te la do? La fiducia, ovviamente! Come in un giocoso corteggiarsi tra innamorati alle prime armi, nella telenovela in diretta tra Bersani e i capigruppo M5S, il grillino recitava alla perfezione la parte della verginella che mercanteggia la sua purezza politico-istituzionale in cambio di una presunta prova di fedeltà al suo programma, per citare l’espressione usata da Vito Crimi.

Nulla di nuovo sotto il sole, o meglio, sotto questo plumbeo cielo di una primavera che tarda ad arrivare, forse impaurita da queste giornate di marasma politico istituzionale postelettorale.
Se l’esito era questo, com’era facilmente prevedibile, meglio sarebbe stato non andare proprio alle urne. Almeno non con questa legge elettorale che di fatto ha cristallizzato tre posizioni contrapposte.

Da quanto emerge dal farneticante pensiero dagli emissari della banda Grillo & Casaleggio, non sono solo saltate tutte le norme basilari del diritto costituzionale, come il divieto di mandato imperativo – che a quanto pare gli sgrillettati ignorano – ma anche quelle del rapporto fiduciario e di collaborazione tra Governo e Parlamento.

È saltato il buon senso, per non dire il senso di responsabilità che la situazione disperata invece imporrebbe. Un atteggiamento da ‘insani di mente’, per citare le parole scambiate nel teatrino tra il salumiere Bersani e gli sgrillettati, a proposito della comune responsabilità di formare un governo che le forze politiche neoelette dovrebbero prendersi in carico.

Altro che  ‘Uomo della Provvidenza’, come scriveva Roberto Marsicano nel suo blog, forse solo un Aliencat, venuto dallo spazio siderale, riuscirebbe a ripristinare la logica e a prendere le redini di questo sciagurato paese purtroppo senza un presente e senza neppure un futuro.

Auguri di Buona Pasqua.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...