Vivere per sempre si può

Vivere per sempre si può
Vivere per sempre si può

Non si muore mai una volta sola ma una, due, mille volte.

Perché cancellare vuol dire dimenticare, spazzare via come se non fosse mai fosse esistita quel che resta di una di una persona che non c’è più.

Cosa resta della vita oltre la morte?

Resta un filo invisibile che ti lega indissolubilmente a lei, un limbo chiamato ricordo. Ma a volte non ti basta.

Come abbiamo parlato sul blog di Digital Vizir, oggi hai la possibilità di vivere per sempre, o meglio di far vivere per sempre quella persona così cara.

Dove? Nel digitale. Grazie a chi? A Facebook, il social network per antonomasia.

Per il momento, la funzione è solo disponibile negli Stati Uniti, dove gli utenti potranno scegliere gli eredi digitali dei loro account a cui affidare la loro gestione in caso di morte, che potranno decidere se continuare ad utilizzare il profilo, sebbene con alcune limitazioni, oppure di trasformarlo in una sorta di memoriale.

Ora vivere per sempre si può, quanto meno nel ricordo. Un ricordo digitale, ma pur sempre così vivo…

Grazie a Facebook legacy contact.

Annunci